QUADERNI EUROPEI SUL NUOVO WELFARE

Salute e disabilità: il caso italiano

di Angelo Carenzi
Direttore CEFASS, Vice Presidente Federsanità, Milano

Nel contesto italiano non sembrano evidenti i tentativi di ridefinire il concetto di salute: il riferimento rimane quanto proposto dall’OMS nel 1946 “la salute non è semplicemente l’assenza di malattia, ma lo stato di completo benessere fisico, mentale e sociale”. In questa ottica, la salute diventa una componente fondamentale della vita e una sorta di principio di riferimento dell’esistenza personale e della società. Infatti l’OMS definisce anche le condizioni per una esperienza di salute: la pace, un tetto, l’istruzione, il cibo, un reddito, un ecosistema stabile, la disponibilità delle risorse, la giustizia e l’equità sociale.
Leggi tutto