QUADERNI EUROPEI SUL NUOVO WELFARE

Gli anziani tra bisogni di cura e invecchiamento attivo

1. Premessa

L’articolo muove dalla dicotomia che attualmente caratterizza il dibattito, scientifico e politico, sull’invecchiamento. Due tesi, tra loro contrapposte eppure speculari, qualificano la discussione sulla “questione anziani”. Leggi tutto

L’invecchiamento demografico in Italia: verso un miglioramento della relazione tra età e lavoro

1. Introduzione

Uno dei processi di maggiore rilievo in corso nei paesi industrializzati è certamente quello dell’invecchiamento demografico, non solo per le conseguenze che esso avrà sulla struttura e sulla composizione delle popolazioni interessate, ma anche e soprattutto per le implicazioni di natura sociale ed economica. Il grado di problematicità conseguente al processo di invecchiamento dipenderà in maniera forte dal modo in cui i governi e i soggetti economici saranno in grado di guardare agli effetti del processo stesso, mitigando quelli indesiderati attraverso l’attuazione di strumenti ad hoc e cogliendo le opportunità, laddove presenti. Appare dunque necessario individuare un punto di equilibrio tra l’inevitabilità di alcune dinamiche demografiche e le necessità imprescindibili dei sistemi economici (Stranges, 2006, p. 123).
Leggi tutto

L’invecchiamento della popolazione italiana: effetti e politica sociale

1. Evoluzione demografica della popolazione italiana

Negli ultimi cinquant’anni la popolazione italiana ha subito evidenti e rilevanti trasformazioni demografiche, dovute soprattutto a cambiamenti nelle abitudini, negli stili di vita, nei comportamenti e nelle scelte in genere. Dopo gli anni Sessanta, ovvero gli anni del baby boom, si sono registrate in Italia dinamiche demografiche diametralmente opposte agli anni precedenti. I grandi problemi legati alla demografia in Italia sono oggi ormai noti: la caduta della natalità e della fecondità; i nuovi modelli di costituzione e di scioglimento delle coppie e delle famiglie; la durata della vita e l’invecchiamento della popolazione; i problemi delle minoranze, delle etnie e soprattutto quelli legati alle migrazioni; il diverso ruolo, rispetto al passato, della popolazione femminile; le questioni specifiche dell’infanzia, dei giovani, degli anziani (Baldi, S. e Cagiano de Azevedo, R., 1999).
Leggi tutto