QUADERNI EUROPEI SUL NUOVO WELFARE

Archivio autore

Una pratica trasformativa: l’auto-narrazione per soggetti anziani non autosufficienti e istituzionalizzati

L’esperienza che qui si presenta è stata realizzata dall’IRPPS-CNR nell’Anno Europeo dell’Invecchiamento Attivo (decisione 940/2011/EU) e finanziata dal Comune di Napoli. In occasione dell’Anno Europeo dell’Invecchiamento Attivo, infatti, l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Napoli riporta in primo piano il tema per comprendere se e come il dibattito in corso sull’invecchiamento attivo possa riguardare la fascia più debole degli anziani presi in carico dal sistema dei servizi sociali, ovvero gli anziani istituzionalizzati non autosufficienti. Leggi tutto

L’invecchiamento in strutture residenziali: la narrazione come pratica di attivazione

1. Introduzione

Memory è una ricerca/intervento realizzata dall’Irpps-Cnr1 e dal Comune di Napoli2 in occasione dell’Anno Europeo dell’Invecchiamento Attivo deciso dall’Unione Europea (Decisione 2011, 940). Nel solco di una riflessione sul tema dell’Ageing Society e dell’Active Aging l’obiettivo del progetto è favorire il mantenimento del maggior livello possibile di autonomia funzionale di anziani residenti in strutture residenziali attraverso la narrazione come pratica di attivazione. L’idea di fondo del progetto è che il raccontare e il raccontarsi, consentendo il recupero della memoria autobiografica, si configuri quale buona pratica di attivazione capace di rallentare il decadimento cognitivo in età anziana. Leggi tutto