QUADERNI EUROPEI SUL NUOVO WELFARE

Archivio autore

Invecchiamento attivo e depressione: una riflessione clinica sulla psicoterapia domiciliare con anziani depressi

1. Introduzione

In psicogeriatria la sintomatologia depressiva, nello spettro che va dai disturbi affettivi alla vera e propria patologia, è da tempo studiata1. È noto oggi che la depressione nella terza età è rilevante quantitativamente, si associa ad una più alta morbilità, interferisce con i percorsi riabilitativi e con il funzionamento cognitivo, ed è predittiva di una minore aspettativa di vita2.
Negli ultimi anni, in letteratura è presente una riflessione critica riguardo ad un approccio esclusivamente farmacologico alla depressione, visti anche l’attuale elevato consumo di antidepressivi e la loro efficacia reale3. Leggi tutto