QUADERNI EUROPEI SUL NUOVO WELFARE

Archivio autore

La gestione dell’invecchiamento attivo: dall’allungamento dell’età pensionabile ai nuovi rischi del lavoro maturo

1. Introduzione: sulla varietà delle vecchiaie e lo strabismo delle politiche

Il paper intende contribuire alla riflessione generale in corso sull’invecchiamento attivo per l’aspetto relativo alla componente occupazionale.
Leggi tutto

Il fenomeno degli over 45 e la sfida dell’attivazione sociale in Italia. Considerazioni alla luce di una ricerca empirica

1. Introduzione

Le strategie di attivazione del lavoro maturo perseguite in una prima fase dai Paesi europei soprattutto sul versante previdenziale (principalmente attraverso l’allungamento dell’età pensionabile e le limitazioni imposte ai massicci meccanismi di uscita anticipata del lavoro maturo nel corso degli anni Ottanta e Novanta) sono in una seconda fase consistite anche nell’avvio di politiche attive promosse dalla Strategia europea per l’occupazione (SEO).
Come è noto questa, così come le politiche sociali sia europee che nazionali, punta a sostenere l’evoluzione della protezione sociale da passiva in attiva, seguendo un’impostazione che presuppone un forte ed efficace sviluppo di servizi e capacità di governance territoriale, senza i quali le criticità, di diverso ordine, legate all’esclusione sociale e alla disoccupazione potrebbero nel tempo aumentare.
Leggi tutto