QUADERNI EUROPEI SUL NUOVO WELFARE

Archivio autore

Le pensioni e il lavoro a tempo parziale in Svezia

1. Introduzione

Tra il 1976 e il 2001 la Svezia ha adottato un particolare regime pensionistico, che prevede il part-time previdenziale in relazione al pensionamento per anzianità, per vecchiaia e per invalidità. Il regime pensionistico parziale ha riscosso notevole successo, registrando un alto tasso di adesioni, anche se è stato criticato perché troppo costoso. Nell’ambito della riforma delle pensioni di anzianità del 1994, il regime a tempo parziale è stato reso meno generoso, per poi essere abolito del tutto nel 2001. Le altre due possibilità di conciliare lavoro e pensione hanno continuato ad esistere. Lo studio si propone di evidenziare che, quando hanno l’opportunità di scelta, le persone tendono a preferire un lavoro part-time piuttosto che un’attività full time o il pensionamento.

Leggi tutto