QUADERNI EUROPEI SUL NUOVO WELFARE

Invecchiare a casa: il supporto delle tecnologie

5. Conclusioni

La questione fondamentale è: perché questi servizi di tele-assistenza non si sviluppano velocemente in tutte le società in corso d’invecchiamento? Il punto principale è di tipo organizzativo: organizzazioni diverse stanno seguendo i problemi sociali e sanitari degli anziani, gli investimenti sulle tecnologie sono generalmente drenati verso gli ospedali e c’è una pressione via via crescente per controllare i costi dell’assistenza sanitaria; il carico di assistenza verso gli anziani è confinato all’interno della famiglia. Coloro che si stanno occupando della Tele-assistenza domiciliare non fanno necessariamente parte della stessa organizzazione che usufruisce dei benefici economici degli investimenti in tecnologie. Le autorità pubbliche dovranno affrontare questo complesso argomento, determinando i costi reali della società in via di invecchiamento, comprendendo quelli che risultano dall’assistenza familiare; queste cifre dovrebbero servire come base di sviluppo per modelli di partenariato tra i settori pubblico e privato nonché con le compagnie assicurative, le cui polizze dovrebbero essere finanziate in modo congiunto dal settore pubblico e dalle spese finanziate dai cittadini.
Una tavola rotonda riguardante l’“invecchiamento a domicilio”, ove siedano autorità politiche, compagnie d’assicurazione, i fornitori di servizi sociali e sanitari e le imprese tecnologiche, potrebbe rappresentare un passo decisivo verso la soluzione: queste organizzazioni dovrebbero proporre modalità di assistenza sanitaria in ambiti regionali che, nelle nazioni più sviluppate, rappresentano la giusta dimensione per l’organizzazione e la pianificazione assistenzialistica. L’efficienza dei modelli di tele-assistenza dovrebbe essere monitorata secondo criteri scientifici così come tutte le altre procedure di assistenza sanitaria: mantenere uno schema specifico o cambiarlo dovrà dipendere solo dai risultati e i costi correlati.

Riferimenti bibliografici
OECD (2003): The OECD Health Project: Towards High-Performing Health Systems — Policy studies, OECD.

Kinsella, K. and Velkoff, V.A. (2001): An Aging World: 2001, Series P95/01-1, U.S. Census Bureau, Washington.

Bundesministerium für Familie Senioren, Frauen und Jugend, BRD (2003): “Co-ordination of Complex Assistance for the Elderly: Case Management in Various National Elderly Assistance Systems”, Case Management in Various National Elderly Assistance Systems, Integrated Report of the ISG Sozialforschung und Gesellschaftspolitik GmbH In the Framework of the International Co-operation Project.

Comas-Herrera, A. and Wittenberg, R. (Eds) (2001): European Study of Long-Term Care Expenditure: Investigating the sensitivity of projections of future long-term care expenditure in Germany, Spain, Italy and the United Kingdom to changes in assumptions about demography, dependency, informal care, formal care and unit costs, Report to the European Commission, Employment and Social Affairs DG, Grant number VS/2001/0272, PSSRU Discussion Paper 1840, LSE Health and Social Care, London School of Economics, London.

U.S. Department of commerce, Office of Technology Policy (2004): Innovation, Demand and Investment in Telehealth, U.S. Department of commerce, Washington.

Braun, A. (VDI), Boden, M. and Zappacosta, M. (JRC-IPTS) (2003): Healthcare Technologies Roadmapping: The Effective Delivery of Healthcare in the Context of an Ageing Society (HCTRM), JRC/IPTS-ESTO Study.

European SeniorWatch Observatory and Inventory (2002): Older People and Information Society Technology: a comparative analysis of the current situation in the European union and of future trends, EU-funded project, European Union, Bruxelles.

Dishman, E. (2004): “Inventing Wellness Systems for Aging-in-Place”, Computer Magazine, IEEE Computer Society, May.

Centre for Aging Services and Technologies (CAST) (2003): Progress and Possibilities: State of Technology and Aging Services, Publication of the American Association of Homes and Services for the Aging, Washington D.C., available online at www.agingtech.org.


Pagine: 1 2 3 4 5 6


Tag:,