QUADERNI EUROPEI SUL NUOVO WELFARE

L’invecchiamento del Regno di Mezzo: aspetti demografici ed economici delle politiche pensionistiche in Cina

3. Crisi di un regime pensionistico

La Cina non è preparata a prendersi cura di una popolazione anziana che va rapidamente aumentando, mentre si sta assottigliando il tempo a disposizione per affrontare il problema. Il regime pensionistico in vigore copre solo una piccola parte della popolazione e sta incontrando difficoltà finanziarie a seguito della riduzione del settore pubblico, quello in cui si concentra la copertura assicurativa. Nei prossimi cinquant’anni, dieci milioni di Cinesi invecchieranno senza pensione né copertura sanitaria di alcun genere; tutto ciò che li separa da una vecchiaia in miseria è la famiglia, e questa potrebbe non essere più in grado di svolgere il suo tradizionale ruolo assistenziale.
La copertura pensionistica in Cina si limita per lo più ai lavoratori inurbati del settore pubblico dell’economia. Nel 2002, il “sistema delle pensioni di base” abbracciava il 45% della forza lavoro nelle città, per lo più dipendenti di imprese pubbliche o collettive. Anche se il governo ha iniziato ad allargare la copertura pensionistica al settore privato, la partecipazione rimane minima. Esiste un sistema distinto e più generoso che riguarda i funzionari pubblici e un ulteriore 10% dei lavoratori inurbati. I lavoratori delle campagne, invece, sono esclusi dal sistema delle pensioni di base, anche se l’11% aderisce a un piccolo regime pensionistico volontario destinato alle zone rurali. Tutto considerato, solo il 25% del totale della forza lavoro cinese, sia in campagna che in città, dispone di una qualsiasi copertura pensionistica (cfr. Figure 7 e 8), e gli stessi gruppi di privilegiati usufruiscono dell’assicurazione sanitaria pubblica, anche se in questo caso il tasso di copertura globale risulta leggermente superiore a quello delle pensioni.

Figura 7: Anche nelle città, il regime pensionistico pubblico cinese non copre quasi metà della forza lavoro
jackson7.gif
Fonte: MOLSS (2003) e calcoli degli autori.

Figura 8: In totale, tre lavoratori cinesi su quattro non hanno la pensione
jackson8.gif
Fonte: MOLSS (2003) e calcoli degli autori.

Per quei lavoratori inurbati che sono abbastanza fortunati da ricevere una pensione in virtù del regime di base o di quello riservato ai funzionari pubblici, le prestazioni sono generose. Il tasso di sostituzione dei pensionati odierni ammonta in media all’80% dello stipendio per quanto riguarda il regime di base, e quasi al 90% per i funzionari pubblici. Oggi alcune imprese offrono il prepensionamento alle donne anche di soli 40 anni e a uomini di 50, uno sviluppo noto come “fenomeno 40-50”. A 57 anni metà dei maschi che aderiscono al regime di base sono già pensionati, mentre per le donne l’età corrispondente è appena 50 anni.5
Lo smantellamento del settore statale sta minando la sostenibilità economica del regime pensionistico cinese ancor prima che si sentano gli effetti dell’ondata demografica. Il rapporto di mantenimento del sistema tra contribuenti lavoratori e beneficiari pensionati è crollato da 5,4 nel 1989 a 3,0 nel 2003, appena metà dell’attuale rapporto di mantenimento demografico tra il totale degli adulti in età lavorativa e gli anziani (cfr. Figura 9.) In alcune province a forte industrializzazione, il rapporto di mantenimento del sistema è ancora minore: nella provincia di Liaoning, nella vecchia zona delle industrie meccaniche, nel 2002 era pari a 2,4 a 1, a Shanghai, 1,8 a 1, un livello che il rapporto di mantenimento demografico non raggiungerà prima del 2050. Persino queste cifre possono non fornire un’immagine veritiera del peggioramento in atto, poiché considerano come contribuenti attivi milioni di lavoratori licenziati dalle imprese dello Stato.

5 Takayama, N. (2002): “Pension Reform in the PRC: Incentives, Governance, and Policy Options”, contributo presentato alla Conferenza per il V anniversario dell’Asian Development Bank Institute (Tokyo, 5-6 dicembre).


Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12


Tag:, ,